Guida all'acquisto di un multirotore

Tutto sui multirotori (Quadricopters, Tricopters etc)

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda giannimac » 20 dicembre 2013, 19:36

Grazie, si ho letto Mimmo, oggi ho portato in volo questo grazioso gioiello.
Ho iniziato con l'inserimento su Smart Mode in GPS, poi ho provato il Return Home.
Devo dirti che è stato preciso in quanto ho creato un cerchio e messo per terra ed è perfettamente atterrato all'interno dello stesso. Te lo consiglio Mimmo. :ok:
Giovanni Macrì
Avatar utente
giannimac
Soci
Soci
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 9 giugno 2012, 14:21

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda luigiSMITH » 4 gennaio 2014, 23:38

Posseggo sia il phantom 1 che il 350QX,
Sulla linea temporale le macchine non si equivalgono, in quanto il phantom é uscito oltre un'anno prima del blade; il coetaneo del balde 350qx sarebbe il phantom 2, ma appartiene ad una fascia di prezzo piuttosto distante, mentre phantom1 e blade 350qx sono, come prezzo, allineati. Per dovere di cronaca, devo constatare, comunque che il phantom2 é nettamente superiore del balde, come anche del suo genitore phantom1, dopo questa doverosa premessa, posso iniziare con la mia personale comparativa:

DJI PHANTOM (1.1.1) V.S. BLADE 350QX.
Le differenze sono veramente minime per quanto riguarda le prestazioni in volo, con alcuni punti a favore del blade in termini di stabilità e tantissimi in termini di autonomia: con gopro e stessa batteria col phantom faccio 7 minuti, col blade 13; praticamente il doppio.

la stabilità è la plasticità del volo è di qualche punto superiore sul Blade, ma il ritorno a casa automatico è più preciso sul phantom; l'atterraggio automatico invece sul Blade è molto più morbido.

i materiali di costruzione si equivalgono, gli esc del phantom sono migliori, mentre i motori del blade sono più silenziosi e garantiscono maggiore autonomia.
la scocca in plastica del Phantom sembra più rigida e ha le filettature delle viti in ottone. il design del Blade è più curato, le plastiche però sono più morbide e delicate ma anche più leggère. entrambi vengono venduti con supporto per gopro, ma il phantom ha il supporto per la "vecchia" Hero2, mentre il Blade ha il frame per la Hero3 e in più è già dotato di sistema antishok con i classici "gommini".

a favovere del phantom, invece posso dire che c'è "L'INSUPERABILE" (come il tonno) MU Naza-M V2 che consente una versatilità ed espandibilità che surclassa abbondantemente il 350qx... in sostanza: se prendi un phantom, hai un buon quad pronto al volo, ma anche un'ottima base per inizare ad avviarti nel mondo dei multirotori mantenendo l'elettronica principale. se invece prendi il blade, quello è e quello ti tieni, espandibilità e il cambio di configurazioni sono precluse (non è esclusa la possibilità di cambiare ESC, frame e eliche, ma resta veramente complesso da modificare a livello di setting della MU (la quale nasce per restare così com'è)...

A vantaggio del 350qx, per i pigri, c'è il fattore "tutto pronto appena fuori dalla scatola"...pure la batteria carica :D.

Il prezzo invece è a favore del phantom, 419€..unica versione con radio, la ricevente è compatibile futaba; contro i 449€ del blade (la ricevente è spektrum, e inoltre puo' essere acquistato senza TX a 399€.. ma non si puo' cambiare la ricevente, quindi resta legato a doppio nodo a trasmittenti DSMX/DSM2).

in conclusione:
le macchine si equivalgono... grossomodo, anche nel prezzo.con la differenza che col phantom ci giochi anche a casa (setting, modding, tarature, upgrade, etc) mentre col blade hai una macchina perfetta e ottimamente settata nonappena apri la scatola... e con una durata della batteria a dir poco IMPRESSIONANTE! (punto veramente dolente del phantom).
Siamo abituati al fatto che gli uomini disprezzino cio' che non comprendono.

Luigi Massari
http://fromthesky.it
Avatar utente
luigiSMITH
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: 4 aprile 2010, 22:24

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda Mimmoely » 5 gennaio 2014, 0:40

Complimenti Luigi, gran bella recensione, molto esauriente tale figurati ero indirizzato sul phantom ed ora sono nuovamente al punto di partenza :hahaha: :hahaha: :hahaha:
Saluti
MIMMOELY
_____________________
Avatar utente
Mimmoely
Third Air Force
Third Air Force
 
Messaggi: 760
Iscritto il: 10 febbraio 2012, 9:42
Località: Taranto

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda Arcangelo Tiltoys » 5 gennaio 2014, 12:56

Bellissima recensione !!! Complemti Luigi (y)
Avatar utente
Arcangelo Tiltoys
Soci
Soci
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 11 gennaio 2013, 13:34
Località: Fragagnano

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda Mimmoely » 5 gennaio 2014, 13:14

Arcangelo Tiltoys ha scritto:Bellissima recensione !!! Complemti Luigi (y)

Arcangelo tanto ci piace che l'abbiamo inserita anche sul nostro sito web :hey: .
Bravo Luigi!!!! :re: :re: :re:
Saluti
MIMMOELY
_____________________
Avatar utente
Mimmoely
Third Air Force
Third Air Force
 
Messaggi: 760
Iscritto il: 10 febbraio 2012, 9:42
Località: Taranto

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda luigiSMITH » 5 gennaio 2014, 13:47

GRAZIE ASSAI!!!... su consiglio di Mimmo, sto editando l'articolo sul sito con delle componenti grafiche; appena pronto vi avviso ;)
http://www.gat-taranto.org/gatwp/?page_id=1726
Siamo abituati al fatto che gli uomini disprezzino cio' che non comprendono.

Luigi Massari
http://fromthesky.it
Avatar utente
luigiSMITH
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: 4 aprile 2010, 22:24

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda Angelo_M » 5 gennaio 2014, 21:47

Grande Luigi, una bella recensione comparativa!
Sarebbe interessante capire perché a parità di batteria e payload il Phantom ha un'autonomia che è la metà di quella del Blade. Infatti i modelli presi in considerazione "sembrerebbero" simili!

I pesi in ordine di volo quali sono? Che tipo di motori montano? Diametro e passo delle eliche?

In una discussione di barone rosso (che sto seguendo molto attentamente) c'è una formuletta empirica che ci permette di calcolare l'efficienza del mezzo in watt/grammi ed è la seguente: 60 [min] / tempo di volo [min] * corrente consumata [mAh] * voltaggio nominale lipo [Volt] / peso odv [grammi]

Se per entrambi i modelli si riuscisse ad avere: tempo di volo (il test si fa in hovering), peso in odv e corrente ricaricata nella lipo dopo la prova, avremmo un dato univoco specifico per ogni modello, confrontabile anche con altri multirotori (tra i quali anche il mio la cui efficienza è circa 130 w/gr). Io ad esempio sono molto curioso di sapere l'efficienza del multi di Angelo.P :Dv
Angelo M

"Propellers are notorious for inflicting serious bodily harm while vigorously defending their space" George Aldrich

http://www.youtube.com/watch?v=XB8f6h4FrqU
Avatar utente
Angelo_M
Soci
Soci
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 19 luglio 2009, 17:50

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda luigiSMITH » 5 gennaio 2014, 22:16

Grazie Angelo. appena possibile cercherò di darti tutte le info del caso... per il momento posso dirti che le eliche del phantom sono delle 8x4, mentre quelle del blade sono delle 8x3,5; i motori del phantom sono 950kv, quelli del balde sono 1100kv, il peso in ODV del Phantom è nettamente superiore.. A mano ce ne rendiamo conto facilmente, appena possibile li metto sulla bilancia.
nel frattempo, vi rimando all'articolo sul sito, il quale a differenza del mio post, quì sul forum, contiene anche "due chiacchiere" sulle radio:
http://www.gat-taranto.org/gatwp/?page_id=1726
Siamo abituati al fatto che gli uomini disprezzino cio' che non comprendono.

Luigi Massari
http://fromthesky.it
Avatar utente
luigiSMITH
Second Air Force
Second Air Force
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: 4 aprile 2010, 22:24

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda Mimmoely » 5 gennaio 2014, 23:08

Non fa testo x la differenza tra i due quadri ma si dice che il phantom 2 abbia un'autonomia di volo di ben 25 minuti :si:
Saluti
MIMMOELY
_____________________
Avatar utente
Mimmoely
Third Air Force
Third Air Force
 
Messaggi: 760
Iscritto il: 10 febbraio 2012, 9:42
Località: Taranto

Re: Guida all'acquisto di un multirotore

Messaggioda Angelo_M » 6 gennaio 2014, 10:47

Sicuramente sul Phantom2 avranno ridotto il peso e molto probabilmente avranno aumentato il diametro delle eliche perche' con motori con quei kv le 8" sono un po' piccoline.

Poi devo fare una rettifica circa il risultato della formula postata precedentemente: e' watt/kg e non watt/gr
Angelo M

"Propellers are notorious for inflicting serious bodily harm while vigorously defending their space" George Aldrich

http://www.youtube.com/watch?v=XB8f6h4FrqU
Avatar utente
Angelo_M
Soci
Soci
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 19 luglio 2009, 17:50

PrecedenteProssimo

Torna a Multirotori

cron